fbpx

Episodio 01 – 
8 Dritte anti-stress per ritrovare calma e centratura prima di parlare – 1^ parte

Devi parlare in pubblico e ti fai prendere dall’ansia?

Tranquillo, sei in buona compagnia: la paura di parlare in pubblico è ai primissimi posti tra le paure degli esseri umani, in qualsiasi parte del globo essi si trovino.

Non a caso tra le principali domande che ci fanno durante i nostri corsi di formazione ci sono

  • Come gestire le emozioni quando parlo in pubblico?
  • Cosa fare per rimanere lucidi, focalizzati e tranquilli durante il discorso?
  • In che modo tenere a bada quell’ansia da prestazione che spesso attanaglia anche i più esperti comunicatori?

Le otto dritte “anti stress” che ti suggeriamo sono quelle che abbiamo trovato personalmente più efficaci e abbiamo visto funzionare benissimo con le centinaia di persone che abbiamo seguito in questi anni come coach di public speaking.

Scegli quelle che più fanno al caso tuo o provale tutte!

1. Usa la tua paura come motivatrice. 

In effetti è proprio questa una ragione “sana” per cui la paura di parlare in pubblico esiste: per spingerti a prepararti al meglio! Usala per esempio per motivarti a esercitarti nel provare il tuo discorso più volte che puoi. La preparazione è fondamentale! Ti accorgerai che piano piano la tua sicurezza aumenterà e la paura si attenuerà, trasformandosi in eccitazione.

2. Ricordati di respirare. 

La cosa più importante per calmare il picco di adrenalina è respirare. Respira profondamente, riempiendo bene i polmoni, facendo in modo che quando inspiri l’aria spinga delicatamente la tua pancia in fuori, come se fosse un palloncino.
Poi espira più lentamente che puoi, facendo rientrare la pancia, ripetendo il ciclo almeno 3 volte.
Questo è un modo semplice per usare il respiro diaframmatico, un’abilità fondamentale per gestire le emozioni che insegniamo durante i nostri corsi live sul parlare in pubblico.
Puoi usare questo tipo di respiro sia per calmarti prima che sia il tuo turno per parlare, sia durante il tuo discorso, approfittando di piccole pause.

3. Scegli una postura di radicamento.

Mettiti in una posizione che ti aiuti a sentirti più sicuro. Schiena dritta, spalle aperte e rilassate, piedi ben piantati a terra, sguardo che guarda in avanti, mento dritto. Quando si prova paura si tende a chiudere il corpo e a guardare altrove, ma questa fisiologia in realtà ci farà sentire ancora più insicuri aumentando la sensazione di paura. Puoi aiutarti a sentire più calma e centratura vincendo questa spontaneità e scegliendo di adottare una postura in cui la sensazione fisica di sentirti “stabile” agevoli la sensazione emotiva di sentirti “sicuro”.

4. Bevi molta acqua. 

L’adrenalina letteralmente “risucchia” tutta l’idratazione dalla bocca con il rischio di causarti difficoltà a parlare a causa della mancanza di salivazione. Puoi risolvere questo problema bevendo almeno mezzo litro di acqua 5 minuti prima che tocchi a te parlare.

La sfida che ti lanciamo questa settimana!

Sperimenta le nostre prime 4 dritte ani-stress prima di parlare ad 1, 10 o 100 persone e facci sapere come va. Se conosci altre pratiche che ti aiutano ad affrontare meglio i momenti di parola condividile nei commenti!

Noi non vediamo l’ora di condividere con te le altre 4 dritte per vincere ansia e stress quando parli di fronte ad altre persone.

Marta & Martina

 

0 commenti